Catria Confezioni

Nel 1977 uno dei laboratori di confezione cliente della Lavanderia Adriatica, la “CATRIA CONFEZIONI“, che produceva capi d’abbigliamento in jeans (principalmente pantaloni), propose ai titolari della lavanderia l’acquisto della maggioranza del capitale sociale.
Nel 1978, quando, i nuovi trattamenti “inventati” quali STONE BLEACH, STONE WASH, SUPER STONE WASH E SABBIATO, rilanciarono il mercato del jeans e tutte le attività connesse – fino a quel periodo l’unico trattamento conosciuto era l’ammorbidito, il quale offre solo maggiore morbidezza al tessuto senza modificarne “l’aspetto”. Nel giro di poco tempo, apportando delle innovazioni di processo e di prodotto – queste ultime realizzate naturalmente dai fornitori di prodotti utilizzati nel trattamento del capo in jeans – furono messi a punto nuovi trattamenti in grado di donare maggiore morbidezza e un “nuovo” aspetto al tessuto (invecchiato, consumato, scolorito, tinto, i più comuni). Il capo d’abbigliamento in jeans ebbe il successo sperato e trovò grande diffusione, dominando la scena mondiale per oltre dieci anni.
La domanda di lavoro è aumentata per tutti gli anni ’80 tant’è vero che, per soddisfarla, oltre ad ampliare l’impianto di produzione interno si arrivò anche a sub appaltare, con rapporto “façon”, ad altri laboratori della zona più della metà del lavoro.
La partnership con aziende del settore ha dato vita a marchi prestigiosi come “DEPARTMENT FIVE” e “HEAVEN TWO“.

Perchè Lavanderia Adriatica?

Lavanderia Adriatica è sinonimo di cura totale del prodotto fino al massimo dettaglio: un servizio impeccabile che crea il massimo valore per il cliente.

Bisogno di aiuto?

Lavanderia Industriale Adriatica a Marotta